Oggi sono tanti i pensionati italiani che si sono rivolti alla DLG STARTUP per andare a vivere in Portogallo.

La DLG STARTUP, ramo operativo della DLG Academy srl, società di consulenza in ambito internazionale, grazie al team di avvocati, commercialisti e fiscalisti, ha messo a punto un ventaglio di servizi in grado di rispondere alle esigenze dei clienti, pensionati italiani, che decidono di trasferirsi in Portogallo.

Ciò è possibile grazie anche ai professionisti partners che lavorano in Portogallo, con i quali, la nostra società opera in stretto contatto, al fine di fornire ai suoi clienti italiani tutto il supporto legale, burocratico e fiscale, necessario per vivere in Portogallo.

In base alla nostra esperienza, i servizi che ci vengono richiesti da un pensionato italiano che vuole vivere in Portogallo e che noi offriamo sono i seguenti:

casa-3

1. Ricerca di un alloggio da prendere in affitto.

La nostra società collabora con agenti immobiliari in grado di ricercare un appartamento nelle principali città portoghesi. Sarà nostra cura, consigliarvi i migliori luoghi del Portogallo dove potervi stabilire e fissare la vostra residenza, tenendo conto anche delle vostre possibilità economiche, nonché delle esigenze climatiche.

avatar-de-manager

2. Assistenza burocratica, legale e fiscale.

Trasferirsi in Portogallo, significa dover far fronte al disbrigo di tutte le pratiche per l’inizio di una nuova vita.

La DLG STARTUP, attraverso un suo tutor in loco vi seguirà, per il disbrigo di tutti gli adempimenti ed in particolare:

  • per la richiesta della residenza non abituale;
  • per la domanda volta ad ottenere la pensione al lordo;
  • per la richiesta di assistenza sanitaria;
  • per le presentazioni delle dichiarazioni fiscali annuali;
  • per l’apertura di un conto corrente
  • per la richiesta del NIF (Número de Identificação Fiscal) denominato anche “Numero de Contribuinte. Tale numero è necessario per avviare qualsiasi tipo di attività in Portogallo ( esempio: richiedere l’apertura di un conto corrente in banca);
idioma

3. Corso di lingua portoghese.

I nostri professionisti, consigliano ai cittadini italiani che decidono di trasferirsi in Portogallo di non fare alcun corso di lingua. Infatti, l’esperienza insegna che gli italiani. superati i primi due mesi, riescono a familiarizzare con la lingua portoghese. Tuttavia, la DLG Start-up offre a coloro che fossero interessati, un corso di lingua portoghese della durata di un mese, interamente on-line. Ciò significa che tale corso potrà essere seguito direttamente e comodamente da casa, attraverso una rete WIFI. L’utente, quindi, attraverso, una password, con il suo computer potrà iniziare ad apprendere tutti quei vocaboli necessari per potere iniziare a familiarizzare con il popolo portoghese.

Il Portogallo, è un paese ricco di storia e di cultura a poche ore di volo dalle principali città Europee. Vanta un clima mite, soprattutto nella parte centrale e meridionale, un costo della vita contenuto, nonché una natura in molte parti ancora incontaminata.

Attualmente, la legislazione portoghese prevede consistenti incentivi ed agevolazioni fiscali per i cittadini stranieri che decidano di trasferirsi in Portogallo. Vivere in Portogallo consente di usufruire di rilevanti detassazioni opportunamente dedicate ad una vasta platea di persone, tra le quali possiamo includere i professionisti, i lavoratori qualificati ed infine i pensionati.

Il team legale e tributario della DLG, composto da commercialisti, tributaristi ed avvocati europei saprà illustrarvi le agevolazioni presenti nel “Codigo Fiscal do Investimento” ed i nostri collaboratori vi assisteranno nella vostra decisione di vivere in Portogallo, facendosi carico delle principali incombenze che un trasferimento in un paese straniero comporta, quali:

  • Ottenimento del “Certificado de registro para cidadao”;
  • Apertura del Conto Corrente;
  • Attribuzione del NIF (Número de Identificação Fiscal)
taxi-950078_1280

Essere titolari di un conto corrente in Portogallo, seppur non obbligatorio, è sicuramente utile per le persone che decidano di trasferirsi o vivere in Portogallo per un lungo periodo.

Grazie alle numerose convenzioni internazionali che questo incantevole paese intrattiene con i principali stati europei, un pensionato italiano o un pensionato di un paese membro dell’Unione Europea, potrà farsi accreditare la propria pensione direttamente su un conto corrente portoghese. Il medesimo pensionato, qualora soggiorni per almeno 183 giorni all’anno in Portogallo, si vedrà accreditata la propria pensione per l’intero importo al lordo, senza che lo Stato portoghese la sottoponga a tassazione durante i primi 10 anni di soggiorno in Portogallo.

La DLG, attraverso i suoi collaboratori, offre anche questo tipo di servizio di consulenza.

euro_money_three_stack_pc_1600_clr_2227

Il NIF (Número de Identificação Fiscal) denominato anche “Numero de Contribuinte” è il numero identificativo delle persone fisiche o delle imprese, costituito da una sequenza di nove numeri.

Il NIF, costituisce un requisito indispensabile per poter vivere e lavorare in Portogallo. Infatti è necessario avere il NIF per attivare una linea telefonica, attivare un contratto di fornitura delle utenze domestiche (luce, acqua, gas) locare o comprare un immobile, costituire una società, aprire un’impresa, richiedere agevolazioni fiscali etc..

AAAAmages

La DLG, società di consulenza di livello internazionale, offre alla propria clientela numerosi servizi al fine di rendere agevole la possibilità di trasferirsi e vivere in Portogallo.

In particolare, i nostri commercialisti portoghesi vi assisteranno nella tenuta delle scritture contabili e nella presentazione delle Dichiarazioni Fiscali, permettendovi di usufruire dei vantaggiosissimi incentivi fiscali previsti, dal Decreto Lei n. 249/2009, per gli stranieri che si trasferiscono in Portogallo.

745435

Negli ultimi anni, il Portogallo ha varato una serie di riforme con l’obbiettivo di incentivare gli investimenti stranieri. Attualmente, un professionista o un dipendente straniero che operino in determinati settori oppure i pensionati stranieri (non statali), godono di numerosissimi vantaggi fiscali che possono giungere fino alla completa detassazione del reddito per un periodo massimo di 10 anni.

Tali categorie di persone straniere ovvero i professionisti, i pensionati non statali o i lavoratori altamente qualificati, possono beneficiare delle agevolazioni fiscali solo se iscritte nello speciale registro dei “Residenti non Abituali”.

Il Decreto Lei n. 249/2009 ha istituito questo speciale registro esclusivamente per i cittadini stranieri   che soddisfino le seguenti condizioni:

  • Abbiano soggiornato per almeno 183 giorni in territorio portoghese anche non consecutivamente;
  • Pur avendo soggiornato per un periodo inferiore, dispongano di una dimora e facciano supporre di considerarla come residenza abituale;
  • Non siano stati residenti in Portogallo nei 5 anni anteriori all’anno per il quale si chiede l’iscrizione.

La DLG, con i suoi collaboratori e professionisti, si incaricherà di curare tutte le pratiche necessarie al fine di ottenere la domiciliazione e la residenza in territorio portoghese e quindi, conseguire l’iscrizione nell’apposito registro dei Residenti non Abituali.

IRs-Não-residentes

Hai un’idea o un progetto di vita in Portogallo? Hai bisogno di un aiuto per trasferirti in Portogallo? Vuoi richiedere uno dei nostri servizi?

Se vuoi informarti meglio sui servizi che offriamo per le persone fisiche in Portogallo, o se vuoi richiedere un altro servizio che non trovi nella nostra pagina web, compila il modulo che si trova sulla destra, noi studieremo il tuo caso e ti forniremo una risposta nel più breve tempo possibile.

Nome (obbligatorio)

Posta elettronica (obbligatorio)

Recapito telefonico (obbligatorio)

Oggetto

Messaggio